AUTO-STIMA

Scritto il 07/04/2021
da Jenny Troisi


IO SONO : AUTO-STIMA     

Se ci rifacciamo all’etimologia della parola, dobbiamo far riferimento al termine latino, “aestimare”, che
significa “valutare”, nel duplice significato di “determinare il valore di....” e”un’opinione su...”

In psicologia viene definito come" il concetto di Sè" , sono le nostre abilità personali, insomma le skills , legato alle nostre intime esperienze, tanto più accumuliamo successi e vittorie tanto riusciamo a nutrire questo nostro se', al contrario ostacoli ed insuccessi andranno ad annientare questo nostro sentimento
Spesso costruiamo dentro di noi un Sè ideale , perfetto e glorioso e se nel nostro vivere non riusciamo a raggiungere questo nostro ideale andiamo a minare giorno dopo giorno il nostro potere attraverso frasi che di consueto siamo soliti utilizzare : non valgo nulla, non sono all'altezza di ...

Tendiamo a dimenticare che le parole sono pura energia che vibra ad una frequenza, e consci o meno queste frequenze vengono memorizzate nelle nostre cellule

Il Nostro potere personale, il Nostro IO SONO è situato nel punto energetico definito plesso solare, se parliamo di charka, 3 dita sopra e sotto al nostro ombelico
li giace il nostro fuoco, il nostro potere, la nostra forza decisionale

la frase IO SONO racchiude un potere inestimabile perchè rafforza la nostra Anima , rafforza chi siamo e ci colloca in uno spazio ben definito.
Il potere è legato al nostro rapporto con il padre , quindi al nostro legame con il denaro .
Ci parla di quanto siamo in grado di essere Padri di Noi stessi e quanto siamo in grado di Amarci senza cercare all'esterno riconoscimenti e premi.
Cresciamo con l'idea di padre come colui che dovrebbe indicarci la via , colui che per diritto dovrebbe proteggerci e guidarci

Ebbene, crescendo si radica in noi l'idea di cercare ancora quella protezione al di fuori , eccome se il nostro bambino interiore fosse strettamente connesso con una parte che non si vuole assumere la responsabiltà di prendersi cura di sè senza il consenso di altri

Dentro di noi vivono luce e ombra e come sosteneva il grandissimo JUNG, rinnegare il nostro vero Sè , ovvero non accettare i nostri lati qualsiasi essi siano ci porta sempre più lontano dalla nostra vera essenza, dalla nostra Anima : "Ciò che non giunge alla coscienza ritorna sotto forma di destino”.

Solo quando avremo la possibilità di utilizzare consapevolmente queste potenzialità, diventeremo completi, unici e con una grande fiducia in noi stessi.

Da ciò si evince che l’autostima non è altro che la consapevolezza della propria unicità, che conduce all’accettazione di come si è, diversamente, quanto questi Sé non riescono a farsi sentire in modo assertivo, lasciano sempre più spazio a quello che abbiamo già definito il nostro giudice interiore, che è il peggior nemico
che ognuno di noi possa avere

Ebbene , solo attraverso l'azione possiamo vincere il rimuginio di certi pensieri, modificare il nostro atteggiamento, il corpo ci parla sempre , le spalle si richiudono verso la cassa toracica come simbologia di protezione del nostro cuore , la sede primaria della nostra Essenza, del nostro amore.
Assumere una postura eretta, il petto fuori, la spalle ben aperte
ASSUMERE ALMENO per un minuto la posizione di superman o wonderwoman immaginando di essere davvero dei super eroi può essere un esercizio semplice che ci può aiutare ad incoraggiare il nostro bambino interiore .
Siamo splendidi perchè siamo tutti diversi ed ognuno ha un valore che può emergere e condividere gli altri
Ognuno di noi ha una missione specifica, uno scopo da perseguire , e solo nell'unione, nell0amore verso noi stessi, solo stando nella verità del nostro cuore possiamo accettarci e mostrare in divenire chi siamo

ci sono sicuramente dei rimedi floreali come LARCH che possono allineare il nostro potere

Larch è il fiore per eccellenza legato al riconoscere dentro di noi quella scintilla divina che ci permette di Essere e quindi Esistere.
Che sia frutto del nostro passato o solo la conseguenza di un breve attimo di disequilibrio

e per concludere vi riporto una frase che racchiude la magia di chi siamo :

" Abbiamo l'impensabile privilegio che tutte le nostre battaglie siano vinte ancor prima che arrivi la prova,
perchè sappiamo che siamo figli del Creatore , e come tali siamo divini, invincibili e indomabili" E.Bach